Oscar Giannino smonta (debunking) bufale finanziarie, come quella di poter stampare moneta ad libitum

<brunoleoni 2012.06.06> del tipo che «basta stampare moneta, restituiamo alla politica il potere di batterla ad libitum» come teorizzerebbe la Modern money theory (Mmt) e il proliferare di analoghe bufale su web: queste sciocchezze arrivano a sostenere che maggiore è il deficit pubblico, maggiore è l’arricchimento del risparmio privato, sono complottisti maniaci del signoraggio depredato dalle banche private e ritengono che la insostenibilità finanziaria dei mega debiti pubblici dipenda solo dagli interessi famelici pagati alle banche private detentrici dei titoli.

- Mito n.1: la colpa è dei tedeschi;

- mito n.2 basta stampare moneta, dateci una Bce come la Fed (si dimentica che la Bce è separata dai debiti sovrani degli euromembri, separazione obbligata dal fatto che in UE, a differenza degli Usa, gli stati nazionali hanno voluto tenere separate le politiche dei loro mercati di beni, servizi, lavoro, fisco, difesa, magistratura, ...)

- mito n.3 Mito numero tre: è solo un complotto della grande finanza e delle grandi banche mondiali, restituiamo alla politica il potere di battere moneta.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 23/03/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Moneta, signoraggio; bufale perfino in finanza

 

↑2015.10.17 Questo articolo di Tempi semina dubbi di eticità e quasi accuse di latrocinio sul signoraggio della Banca centrale (che allibra a passivo l’ammontare della moneta emessa mentre lo stato allibrerebbe in attivo il valore dell’emissione se fosse lui ad emettere. [CzzC: proporrei un discernimento rimandando alla sgamatura di Oscar Giannino qui in sommario come debunking di certe bufale finanziarie sulla stampamoneta]