Simbologia nazista del battaglione Azov nell’Ucraina illuminata

<articolo21 2015.02>: Ucraina: Lucia Goracci in collegamento da Kramatorsk racconta i fatti mentre vicino alla sua inquadratura scorrono immagini di militari in azione, filmate e firmate dal battaglione Azov della Guardia Nazionale Ucraina che utilizza simbologia nazista, quella delle SS e il sole nero nazista che stanno nel “logo” di quelle immagini. Logo che è anche il simbolo del battaglione che si ispira proprio alle SS del Reich. [CzzC: qualcuno contesta alla Goracci “non un commento, non un cenno, da parte della giornalista sulla provenienza del video, né tantomeno su cosa il battaglione Azov sia. Nonostante, in un dettagliato rapporto, Amnesty International abbia denunciato violazioni di diritti umani e crimini di guerra perpetrati proprio dall’Azov”; io loderei il coraggio di mostrare il vero volto dell’attuale regime ucraino, volto che invece cerca di nascondere la cultura dominata dal masso Nobel Pace pro supremazia del suo petroldollaro, e disinforma per illuderci (Usa contro Russia2.0) che l’attuale regime ucraino non stia massacrando il diritto all’autodeterminazione delle popolazioni russofone del Donbas]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 19/03/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Ucraina, autodeterminazione dei popoli contrastata con danni da potentati che agiscono in  lfb pro supremazia del petroldollaro contro Russia in Eurasia