ultima modifica il 22/11/2018

 

Maria nell’Islam

Correlati: islam può riformare educazione, detronizzare i foraggiatori di maestri di male fisico mandatorio, conciliare religione e laicità

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

è perfino citata nel preambolo della nuova costituzione egiziana, così: «sul suo suolo gli egiziani hanno accolto Nostra Signora la Vergine Maria e suo figlio e sono morti martiri a migliaia per difendere la Chiesa del Signore il Messia».

Libri:

Hojjatul-Islam Muhammad Saeed Bahmanpour: Maryam, pace su di lei, nell’Islam. Nel Sacro Corano, è l’unica donna a cui viene dato l’appellativo di Siddiqah, colei che è sempre veritiera, un attributo dato solo a coloro che sono più vicini ad Allah, dopo i Profeti.

Maria nella devozione e pittura dell’Islam (autore il Vescovo Luigi Bressan)

 

 

22/08
2017

<amicidilazzaro>: «L’Egitto è la culla della religione, il simbolo della maestà delle religioni monoteistiche. Sul suo suolo è cresciuto Mosè, qui gli si è manifestata la luce divina e qui Mosè ha ricevuto il messaggio sul Sinai. Sul suo suolo gli egiziani hanno accolto Nostra Signora la Vergine Maria e suo figlio e sono morti martiri a migliaia per difendere la Chiesa del Signore il Messia». Quanto appena citato non è un estratto di un testo di storia delle religioni, bensì un estratto dal preambolo della  nuova costituzione egiziana

19/08
2017

<fc>: «La Vergine Maria unisce cristiani e musulmani. Celebrare l’Assunzione per la prima volta insieme militari di Unifil e autorità interreligiose qui in Libano, è l’esempio di un percorso di pace e convivenza» dice don Salvatore Lazzara, cappellano militare dei caschi blu di stanza nel sud del Paese dei Cedri il 15/08

08/04
2017

<aleteia>: La Vergine Maria, chiave nel dialogo con l’islam. Samir Khalil Samir (1938), gesuita egiziano, professore presso il Pontificio Istituto Orientale di Roma e direttore del Centre de Documentation et de Recherches Arabes Chrétiennes: una riflessione sulla figura di Gesù e della Vergine Maria in questo tentativo di avvicinamento, analizzandone la presenza nel Corano e nella tradizione islamica.

26/07
2013

<asianews>: Samir Khalil Samir: milioni di musulmani devoti alla Madonna. Fatima, Harissa, Damasco, Samalut, Assiut, Zeitun e tanti altri luoghi dove è apparsa la Vergine sono meta di incessanti pellegrinaggi da Libano, Siria, Egitto, Iran.

11/04

2013

Maria nell’Islam a cura del Vescovo Bressan: non saprei se tale libro sia tutta farina del sacco del Vescovo o sia mischiata con quella di altri ... continua

2004

<donbosco>: Quando Muhammad entrò in armi alla Mecca nel 630 'purificò' la Ka'ba, il santuario delle tribù meccane. Lì c'erano circa 300 idoli. Li fece distruggere tutti, salvando solo un'icona di Maria, di cui si parla nel Corano come di 'profetessa'.