Il mantra laicista del «TUTTE LE RELIGIONI SONO UGUALI e alimentano parimenti violenza e intolleranza»

così dice non solo Oliviero Toscani, mentre UK rifiuta asilo a cristiano iraniano convertito in quanto «il cristianesimo non è religione pacifica».

- <imolaoggi2016.02.05>: Oliviero Toscani «È imbarazzante essere cattolico, io sono ateo, non ho nessun Dio dalla mia parte. Se pensi di avere Dio dalla tua parte fai delle cazzate. Tutte le religioni sono uguali, producono morti e violenza. Persino il Buddhismo»

2019.03.21 UK rifiuta asilo a cristiano iraniano convertito in quanto “il cristianesimo non è religione pacifica”: nella lettera di rifiuto di accoglienza si legge che “la sua affermazione di convertirsi al cristianesimo dopo aver scoperto essere una religione di pace, in opposizione all’islam che contiene violenza, rabbia e vendetta, non è valida”.

[CzzC: non basterebbero tutti i santi di serie Madre Teresa a smontare la tesi della cultura dominante, per la quale è indicibile che il Cristianesimo sia più pacifico e libertario dell’islam o dell’induismo, mentre occorre sostenere il mantra laicista che «tutte le religioni alimentano parimenti violenza e intolleranza» e occorre castigare chi discernendo additasse la violenza come malattia purtroppo perdurante nell’islamismo, come accadde contro B16/Ratisbona]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 28/03/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: la verità nuoce al dialogo? Freedom from religion foundation, ironizzare religioni, inganni, discriminazione dei cristiani cattofobia; anticristianesimo

 

 

2019.03.21 Uk rifiuta asilo a cristiano iraniano convertito in quantoil cristianesimo non è religione pacifica: <sussidiario crux giornale verità sopra vox tempi>: come riferisce il The Independent, nel testo del rifiuto di accoglienza si legge che “la sua affermazione di convertirsi al cristianesimo dopo aver scoperto essere una religione di pace, in opposizione all’islam che contiene violenza, rabbia e vendetta, non è valida”. <occhi> Nel giustificare questa decisione, i funzionari del Foreign Office elencano alcuni passi della Bibbia e del Vangelo ... [CzzC: commento anche in riferimento a discriminazione dei cristiani, a sbilanciamento dei lumi, dea pecunia, letteralismo, Dio degli eserciti, il mantra laicista della cultura dominante «tutte le religioni alimentano parimenti violenza e intolleranza», castigare chi discernendo additasse la violenza come malattia purtroppo perdurante nell’islamismo, come accadde contro B16/Ratisbona]

 

↑2016.02.05 <imolaoggi>: Oliviero Toscani sfotte i fedeli cattolici e non solo: non nuovo a Radio24 / LaZanzara si vanta del suo ateismo: una volta disse “È imbarazzante essere cattolico, io sono ateo, non ho nessun Dio dalla mia parte. Se pensi di avere Dio dalla tua parte fai delle cazzate. Tutte le religioni sono uguali, producono morti e violenza. Persino il Buddhismo.[CzzC: siamo tutti peccatori più o meno correggibili, ma, Toscani, hai mai provato a misurare la densità di crimini contro l’umanità commessi da sedicenti atei in confronto al bene per l’umanità compiuto da sedicenti cattolici come Madre Teresa, e viceversa? Ti dicono nulla gli sterminatori di inermi che si vantavano atei massoni, giacobini, leninisti, nazisti? Ti sovvien di Hitler, Stalin, PolPot? Conosci gli atei che vantano ancor oggi analoga spietatezza in Cina/Laogai e NordCorea? Perché non ti udiamo sbeffeggiarli? Per partigianeria lumi-cromatica o perché da lì temi violentabile la tua libertà di parola?]