ultima modifica il 10/01/2019

 

Malaysia: a nessun cittadino di etnia malese è consentito rinunciare all'Islam

Correlati: islam, abiura, finanza islamica

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

capitale Kuala Lumpur; <wikipedia>: 30M ab (erano 8M nel 1961), 62% islam religione di stato, 20% buddismo, 9% cristianesimo, 6% induismo. La Costituzione garantisce la libertà di religione per i cittadini non malesi, mentre a nessun cittadino di etnia malese è consentito rinunciare all’islam.

Il Proselitismo diretto ai cittadini musulmani è reato, mentre cercare di convertire all'Islam cittadini non musulmani è consentito.

 

 

 

06/01
2019

Giornale <sentire> Il 2018 ha portato a soluzione alcuni casi di violazione dei diritti umani segnalati e seguiti da Amnesty International nel mondo: Saman Naseem /Iran, Yusuf Ruzimuradov /Uzbekistan, Maira Verónica Figueroa /El Salvador, Tadjadine Mahamat Babouri (Mahadine) /Ciad, Anwar Ibrahi /Malaysia, Noura Hussein /Sudan, Otto ex militari condannati in Cile per l'omicidio Víctor Jara, Tep Vanny /Cambogia, Accordo di Escazú /America Latina, Haytham Mohamdeen /Egitto, legge sulle sparizioni forzate /Libano, Denis Cavatassi /Thailandia

15/06
2014

VT#24p18: professare la fede cristiana è pericoloso in molte parti del mondo: da novembre 2013 ad oggi si contano cristiani arrestati in Malaysia, Pakistan, Iran, Eritrea (Luci sull’Est)

22/02

2011

I musulmani moderati non esistono? Affermazione aggettivata come paradossale dall'ottimo Massimo Introvigne: Percorrendo in lungo e in largo i paesi a maggioranza islamica, dal Marocco alla Malaysia, non ne ho mai incontrato uno. Viceversa, in Italia ho avuto molte difficoltà a incontrare un musulmano che non si dichiarasse “moderato”, tanto che quando m’imbatto in qualcuno che nega apertamente di esserlo mi viene quasi da prenderlo in simpatia. [CzzC: dire che i musulmani moderati non esistono è falso, mortifica i moderati e aiuta i fondamentalisti. Scrivo email a nbq]

06/01
2010

Malaysia: furia islamica contro chiese cristiane perché a "The Herald" è stato concesso di usare la parola «Allah» da decreto della Corte suprema, che fa retromarcia.. Egitto: copti massacrati all'uscita dalla Messa di Natale; una fatwa del 2008 stabilisce che la parola Allah può essere usata in Malaysia solo dai musulmani.