MILLE TERA, 1 PETA: ordine di grandezza della RICCHEZZA MONDIALE

- Il valore della ricchezza mondiale “in carta” (banconote, titoli, ...) si misura in circa 1000 tera dollari (1 peta $), un milione di miliardi di dollari

- il Pil mondiale è di circa 77 tera $ (77 mila miliardi di $), 13 volte più piccolo

- il debito mondiale è di circa 200T$, circa 3 volte il Pil mondiale

Dal che potremmo dire che chi possiede la ricchezza mondiale vive sostanzialmente di rendita essendo 13 volte più potente di chi vive fatturando il suo lavoro.

1Peta=1015=1000Tera; 1Tera=1012=1000Giga (Giga=miliardi); 1Giga=109=1000Mega (Mega=milioni);1Mega=106=1000Kilo; 1Kilo=103=1000

Impennata del DEBITO pubblico IT in rapporto al PIL nei 25 anni dopo il 1968.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 09/03/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: misure economiche; economia e finanza; debito pubblico, interessi, deficit, spread; il folle aumento del debito negli anni ’80 anche per salvare l’occidente dal comunismo? debito USA e cinese

 

2019.02.24 <arte.tv agi google cesi2017> Perché la sinistra continua ad inanellare sconfitte in Sudamerica? Marco Enriquez-Ominami (ex candidato socialista alla presidenza del Cile) lo chiede direttamente alla gente dell’Avana, e ai responsabili politici di oggi e di ieri: Nicolas Maduro <aff> in Venezuela, Evo Morales in Bolivia, l’ecuadoriano Rafael Correa oggi rifugiato in Belgio, la brasiliana Dilma Rousseff e l’uruguaiano José Mujica. La rivoluzione socialista in America Latina è appesa un filo: ferma a Cuba, agli sgoccioli in Venezuela, aggrappata a un solo uomo al potere in Bolivia; tradita in Ecuador; fallita nel suo compromesso globalista in Brasile; battuta alle urne in Colombia, ma ancora in moto in Uruguay. Come fare? [CzzC: il socialismo - che parrebbe affine alla Dsc ben più del cinismo capitalista - dovrebbe essere promosso con progressivo coordinamento mondiale, con spinta democratica sostenuta dalle maggioranze lavoratrici in contenimento dei redditi speculativi: in un singolo stato il socialismo potrebbe solo scendere a compromessi con lo strapotere della finanza, altrimenti questa lo schianterebbe, visto che può pilotare una potenza monetaria 13 volte più grande del lavoro/pil mondiale]

 

↑2015.07.19 <sole24h>: Il debito mondiale ~200T$ (200 tera dollari, 200 mila miliardi di $), circa tre volte il Pil mondiale che è ~75T$. La Cina da sola poggia su 28T$ presi a prestito da Governo e privati. E gli Us sono indebitati complessivamente tra debito pubblico e privato per 2,7 volte il Pil che ogni anno viene generato [CzzC: per intenderci un rapporto più alto di quello IT perché noi abbiamo alto il debito pubblico ma alto anche il risparmio privato]

 

↑2014.10.27 <repubblica> un trilione(1) di dollari che soffoca l’economia reale: è di 993 mila miliardi il valore della ricchezza di carta” globale a fine del 2013, circa 13 volte il prodotto lordo mondiale. in dieci anni il pil è raddoppiato, l’altra grandezza è triplicata. [CzzC: (1) un trilione è fattore  moltiplicativo sbagliato: un trilione vale 10 alla 18, quindi sarebbe 1 miliardo di miliardi, mentre qui si vuol indicare il valore di 1 milione di miliardi, quindi un biliardo non un trilione; il trilione varrebbe mille volte di più; consiglio di usare il Tera (10 alla 12) divenuto familiare come unità di misura delle memorie di massa (ad es. un disco di backup da 2 Tera bytes)]

 

↑2011.05.09 salario medio/anno di un lavoratore italiano / media europea = 27k€/35k€

 

↑2011.01.19 DEBITO pubblico IT: in IT ha superato 1,8T€ (1,5T€/2005): in rapporto al PIL è tra i più alti del mondo; qui valore in tempo reale (>2,2T€ 2,2 Tera Euro,

 

↑2009.08.04 DEBITO pubblico: in USA 11T$, di cui 0,9T$ è in mano alla Cina (fonte TG1)