COPTI DILANIATI da tritolo islamista IN DUE CHIESE in Egitto 09/04/2017: 45 morti 118 feriti

Domenica delle Palme di sangue cristiano <avvenire 10/04>: Doppio attentato a Tanta e ad Alessandria, rivendicato da tifosi dell’Isis.

Nella chiesa di San Marco ad Alessandria stava celebrando il patriarca copto Teodoro II, illeso: qui i poliziotti avevano bloccato il terrorista che però si è fatto esplodere (o esplosione etrodiretta?) e questo spiega perché delle 17 vittime, 7 erano poliziotti e 3 semplici passanti.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 12/10/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: mandatorio perseguitare infedeli con male fisico; inarrestabile il terrorismo finché ...

 

2018.10.12 <asianews> Egitto, tribunale militare condanna a morte 17 persone per l’attacco alle chiese copte. Condannati altri 19 imputati all’ergastolo o a diversi anni di carcere. Per i giudici sono colpevoli di adesione allo Stato islamico. [CzzC: se fossi un copto egiziano, magari anche con qualche parente ucciso dai condannati, chiederei al governo/magistratura di commutare le condanne a morte in pena detentiva, perché, anche laicamente, sarebbe una mossa vincente contro i maestri di odio; sarebbe un segnale forte anche per quelli di Al-Azhar che ancora prescrivono ... continua]

 

↑2017.09.07 <tempi> Non accusiamo i musulmani della barbarie commessa in nome dell’islam, ma l’islamismo, cioè quell’islam che per sua natura è politico e radicale, è causa degli atti di violenza commessi in nome della fede islamica: parole del gesuita padre Henri Boulad, 86 anni, pronunciate in seguito agli attentati contro i copti in Egitto.

 

↑2017.04.23 Il perdono cristiano <sussidiario TV2000>: un presentatore televisivo musulmano rimane sbalordito dalle parole di perdono della vedova di una delle vittime delle stragi della domenica delle palme in Egitto. "Chiedo al Signore di perdonarli e far sì che pensino: quello che faccio è giusto o sbagliato? Anche io vi perdono".  continua

 

↑2017.04.16 <tempi>: I Copti perseguitati e il silenzio dell'Europa che nasconde le croci e dimentica i cristiani (quando addirittura non nega che siano perseguitati): silenzio e indifferenza uccidono come il tritolo e gli shahid. Ricordate la Pasqua2016 a Lahore, in Pakistan? Il fatto scomparve dalle cronache in due giorni. continua ...

 

↑2017.04.10 <rainews>: L'Isis ha rivendicato gli attacchi, messi a segno da due cittadini egiziani. Ha minacciato altri attentati contro "i miscredenti che pagheranno con il sangue dei loro figli, che scorrerà a fiumi".

 

↑2016.04.10 <avvenire 10/04>: Doppio attentato in due chiese, a Tanta e ad Alessandria: 45 morti e 118 feriti.

 

↑2017.04.09 <acs>: 2 attentati in Egitto contro chiese cristiane, decine di vittime: da alcuni mesi la barbarie è irrefrenabile: ricordiamo i 26 morti nella cattedrale copta de Il Cairo (dic 2016) e i sette omicidi in odio religioso nei primi mesi del 2017 nel Nord Sinai

 

↑2017.04.09 <repubblica>: Due attentatori suicidi entrano in azione nella domenica delle Palme. Il primo si fa saltare nella cittadina sul delta del Nilo, il secondo all'esterno della cattedrale di San Marco, dove il patriarca Tawadros II aveva detto messa. Oltre un centinaio i feriti. Fra tre settimane la visita di Papa Francesco, confermata. L'Isis rivendica: "Miscredenti pagheranno ancora col sangue". Il presidente al-Sisi proclama tre giorni di lutto e stato d'emergenza per tre mesi