Isabella Bossi Fedrigotti: che la pratica dell’utero in affitto rappresenti il futuro è abbastanza certo

Leggo Isabella su Io Donna <del 01/02/2016>: che la pratica dell’utero in affitto rappresenti il futuro è abbastanza certo. Ci potranno essere leggi che in alcuni Paesi, sempre meno numerosi, per qualche anno, magari anche per più anni, la proibiranno, ma è evidente che non sarà impossibile aggirarle. La voglia di figli è, infatti, istinto irreprimibile, desiderio ancestrale cui difficilmente si è pronti a rinunciare ... [CzzC: sottinteso che tale voglia deve essere soddisfatta anche ai gay cui schifasse la copula naturale con una donna procreativa? Cara paladina dei diritti umani, mentre ti apprezzo contrastare la turpe prassi delle spose bambine, permettimi di osservare, oltre i connotati sessantottini configurati dallo scambiare le voglie per diritti, la singolarità del tifo espresso da illuminati difensori dei diritti dei minori per sublimare i presunti diritti dell’adulto su creature indifese come i neonati, fino a tacere che questi abbiano ben più il diritto di essere allevati da mamma e papà che il dovere si subire di essere programmati a nascere pro coppie gay a pagamento o in GPA solidale. O sbaglio?]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 02/05/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: laicismo graffiante la sussidiarietà cattolica soprattutto in ambito scuole paritarie

 

↑2016.01.10 [CzzC: Diritti umani contrastati a minorenni: apro una pagina sulla piaga umana delle spose bambine udendo la voce suadente di Isabella Bossi Fedrigotti pubblicizzare il programma di <planinternational> per adottare a distanza bambine da sottrarre ai matrimoni precoci: plaudo allo spot, tuttavia il silenzio sulle responsabilità nominali di regimi e legislazioni tolleranti tale turpitudine, magari finanziatori di UNHRC e Unicef, potrebbe far temere forme di ipocrisia, considerata anche la sentenza in titolo]

 

↑2015.11.24 <iodonna>: secondo il prof Veronesi affittare l’utero può essere una buona occasione per una donna povera. [CzzC: con tutto il rispetto per i tuoi 90 anni, vediamo se sarai capace di convincere di ciò le femministe francesi: ma forse ha un secondo fine il tuo paralogismo sulle buone occasioni: continua che spiego]