ARTURO SOSA ABASCAL gesuita venezuelano

Preposito generale della Compagnia di Gesù (papa nero) dal 2016.10.14

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 26/08/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: testate dei gesuiti; Fractio Panis; papa nero, Fr1 e Antonio Spadaro, consacrati

 

2019.08.21 al Meeting <tempi avvenire> Secondo il "papa nero" padre Arturo Sosa Abascal <google> superiore generale dei gesuiti, «Il diavolo esiste come realtà simbolica, non come realtà personale; ... Il bene e il male sono in lotta permanente nella coscienza umana, e abbiamo dei modi per indicarli ... i simboli sono parte della realtà, ... » <sussidiario esorcisti dissentono: comunicato <A.I.E.>. [CzzC: caro papanero, hai fatto cambiare idea al papabianco Fr1? Quello che il 2014.10.30 <stampa fc> diceva in omelia «a questa generazione - a tante altre - HANNO FATTO CREDERE CHE IL DIAVOLO FOSSE UN MITO, UNA FIGURA, UN’IDEA, L’IDEA DEL MALE. Ma il diavolo esiste e noi dobbiamo lottare contro di lui ... ». Nella fattispecie forse nulla avrà da ridirti Fr1, confratello gesuita, ma a noi poveri christifideles certe catechesi parrebbero quantomeno CONFONDENTI...]

 

↑2017.05.11 <tempi>: Chi è il venezuelano padre Sosa Abascal, attuale superiore generale dei Gesuiti (papa nero). [CzzC: che sia per questo che il Vaticano può dettare condizioni a Maduro per far da mediatore?]. Il pontificato di Fr1 tiene insieme sant’Ignazio e la Chiesa “in uscita”: indagine con interventi di Aldo Maria Valli ...