modificato 27/01/2017

 

Irresponsabile equivocabilità o psicologismo per disorientare le lobby?

Correlati: Papa Fr1

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Se il Papa «auspica ad andare avanti» a Francesca Pardi (autrice del libro bandito da Brugnaro perché addestrerebbe alla gender-ideologia) porrei a P.B.Wells l'interrogativo in titolo, così argomentando: ti chiederei, caro firmatario della risposta alla Pardi a nome del Papa, se la non rara leggerezza con cui si lascia spazio all’equivoco in certi alti pronunciamenti derivi da irresponsabile superficialità o da astuto psicologismo per disorientare le lobby, così da poterle ammutolirle con uno «sbaglio della mente umana» mentre sono ancora illuso-ingalluzzite dal «chi sono io per giudicare»; qualcuno probabilmente conta che la resilienza al disorientamento dei christifideles sia più forte di quella delle lobby; confido che indovini.

 

 

28/08
2015

<corrieredelveneto, messaggero, agi, tempi, aleteia, >: il Papa "auspica ad andare vai avanti" a Francesca Pardi, autrice del libro «Piccolo uovo», uno dei titoli che il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha messo al bando perché addestrerebbe alla gender-ideologia. Dalla sala stampa vaticana si smentisce che nel cortese invito ad “andare avanti” ci sia un incoraggiamento alla teoria Lgbt. [CzzC: porrei a P.B.Wells l’interrogativo in titolo...]