13 morti e 41 feriti in attacchi kamikaze a 3 chiese cristiane a SURABAYA, 2ªcittà dell’Indonesia.

<ansa rai let43 bbc sussid vid> Isis rivendica. <vatic today> la preghiera del Papa. <google.foto>

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 15/05/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: attentati da radicalizzati di matrice più sunnita-salafita che sciita, tifosi di Isis al Qaida Al Nusra; inarrestabile il terrorismo finché ...

 

2018.05.15 <tempi> «I cristiani indonesiani sono terrorizzati dall’Isis». L’arcivescovo della provincia attaccata dai terroristi: «La situazione può anche sembrare calma, ma poi all’improvviso si verificano gli attacchi» "Cari fratelli pregate per l'Indonesia e soprattutto per noi Cristiani". Dopo gli attacchi terroristici, il messaggio audio <tw> del vescovo Rubiyatmoko ad acs_italia

 

↑2018.05.13 <agi> Cristiani nel mirino in Indonesia, 13 morti in tre attacchi: domenica di sangue in tre chiese di Surabaya. A colpire un'intera famiglia di kamikaze <stampa>: gli attacchi kamikaze di stamane avvenuti quasi in contemporanea  e compiuti, come ha riferito la polizia, da una famiglia di sei persone legate ad una cellula terroristica; il Papa: basta odio e violenza