modificato 18/12/2016

 

Comunisti odierni: forcaioli come i lor compagni di ieri? Usare discernimento

Correlati: Comunismo

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Il libro nero del comunismo va letto anche per leggere il presente rigurgito di ideologie violente e di maestri di odio, ma i personaggi di questa pagina non sono nemmeno lontanamente paragonabili agli sterminatori di innocenti, ancorché compagni di omonima ideologia: se ne può diffidare, ma occorre discernere.

 

 

<precariopoli 25/07/2008; scusa se link non più efficace>

I COMUNISTI amanti della democrazia e rispettosi della dignità umana potranno contare al parlamento europeo sul collateralismo di

- tanti fratelli cattolici

- e confratelli valdesi (Ferrero)

Avanti popolo con

- menzogna e morte anziché verità e vita

- “la libertà vi farà veri” anziché “la verità vi farà liberi” (slogan dei giovani socialisti zapateriani)

- con le forche e i gulag

- con le più “moderne” forme di soppressione degli sgraditi indifesi

da quasi un secolo in linea con quanto documentato dal libro nero sul comunismo

 

da http://precariopoli.wordpress.com/2008/07/25/scheda-elettorale-elezioni-europee-2009/

[CzzC: scusa se link non più efficace]

   

 

 

da http://www.pclavoratori.it/files/index.php