modificato 14/01/2017

 

Cina: alla Foxconn troppi suicidi, nonostante tante reti anti-suicidio

Correlati: diritti umani in Cina; liberismo, capicomunismo, capitalismo, globalizzazione

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Alla Foxconn di Chengdu ritmi di lavoro da schiavi

Trassi da http://www.ipad.it/foxconn-la-fabbrica-del-terrore-vista-dallinterno/

Foxconn: la “fabbrica del terrore” vista dall’interno

Alessandro Moretti

20 febbraio 2012

 

Durante il 2011, 19 dipendenti Foxconn si suicidarono, gettando un velo di mistero sulle condizioni di lavoro in questa “fabbrica del terrore”. La ABC Nightline ha condotto un reportage all’interno della sezione Apple della fabbrica Foxconn, la zona in cui vengono prodotti tutti i dispositivi Apple, dagli iPhone agli iPad, dai Mac agli iPod. Di seguito trovate alcuni estratti del servizio, con foto ....

 

Il colosso orientale impiega oltre 1 milione di persone ... Essendo il più grande esportatore in Cina, solo il governo impiega più persone della Foxconn ...

 

Al fine di produrre gadget come la Xbox, la PlayStation e il Kindle di Amazon, questo campus impiega 235.000 persone, circa la popolazione della città di Orlando, Florida. E ovunque si guardi, in ogni fabbrica e dormitorio, in ogni tromba delle scale e nell’atrio, ci sono reti anti-suicidio.

...