modificato 19/05/2016

 

Errare humanum est sed semper vincere sarebbe il motto di potenti matrici

Correlati: Charlie-Hebdo con diritto di ironizzare su tutte le religioni

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Me lo spiegò uno di loro, che ritengo ancora una brava Persona, proattivo per il bene quantomeno aziendale:

P: male ad alcuno non intraprendere, se non per legittima difesa immediata o preventiva, ma guai cedere sull’obiettivo di vincere ad ogni costo, altrimenti il nemico si ingalluzzisce e saprà batterti meglio alla tornata successiva: bisogna usare anche la dissuasione della rappresaglia a fronte di colpi incassati (vedi Israele), con la tenacia di vendere cara la pelle, e con la pazienza di chi attende sulla riva del fiume; dissento dal tuo cattolico volemose bem, che arriva a perdonare il nemico fino a fare del bene a quelli che ti stanno facendo del male: se non vuoi che ti definisca pusillanimità questa debolezza, te la chiamo irresponsabilità

CzzC: in che senso?

P: faresti così anche con chi stesse per far del male a tua moglie e i tuoi figli?

CzzC: per loro userei la legittima immediata difesa anche violenta; userei difesa preventiva non violenta (violenta se autorizzata a livello internazionale come ingerenza umanitaria), mai userei la rappresaglia facendo male fisico ad inermi;

P: diciamo quasi la stessa cosa ...

CzzC: e no, caro mio: sono crimini contro l’umanità le stragi di inermi compiute da fieri condottieri abbagliati da lumi massonici ad esempio contro i Vandeani i Cristeros Nagasaki e Hiroshima, che voi giustificate come rappresaglia o come prevenzione (tutta da dimostrare) di più morti come in Giappone: perché di quei crimini non chiedete perdono? Per la motivazione in titolo?

P: ragionamenti da papasuccube che si sente migliore degli altri.

CzzC: nessuna presunzione di essere migliore di te, solo dico che non farei del male fisico ad inermi se non per i motivi che ho detto

P: però quando i cristiani sono massacrati dal Califfato, chiedete di fermarlo anche con le armi che i tuoi Zanotelliani detestano

CzzC: non tifo Zanotelli e, forse, più che le armi non disdegnate dai massoni, saranno quelle della tua avversata sanzionata Russia a fare quell’ingerenza umanitaria capace di salvare i pochi cristiani scampati al jihadismo stragista in Medio Oriente, non solo quello del Califfato, ma anche di altri jihadisti foraggiati da turco-wahhabiti non invisi ai massoni

P: non penserai che i massoni stiano preparando la terza guerra mondiale?

CzzC: le ragioni sono soprattutto economiche, come potresti leggere da questo libro di Limes: Terza guerra mondiale?, ma dove ci fosse finanza cinica e dea pecunia purtroppo la storia insegna che sovente si trovano impronte massoniche

P: e dello Ior no?

CzzC: purtroppo anche dello Ior, ma con densità differenziale infinitesimale rispetto alla vostra, con repulist in corso e nostra ammissione di colpa: vuoi mettere MPS in Italia e DSK al FMI? Errare humanum est sed semper vincere?

P: Mi pari più perdente che vincente.

 

 

10/04
2016

<ansa>: John Kerry ha annunciato che non chiederà scusa da parte degli Usa al Giappone per la bomba atomica che distrusse Hiroshima: deporrà fiori sul memoriale della tragedia del 6 agosto 1945, che uccise 140.000 persone. [CzzC: il pretesto è che la bomba servì ad evitare altri morti, ma la realtà sarebbe ben altra: ad esempio

- agli Usa non bastava l’armistizio che il Giappone avrebbe accettato, perché solo piegandolo alla resa incondizionata avrebbero potuto imporre l’imperialismo del loro dollaro nel sud-est asiatico

- i massoni non chiedono perdono per gli errori da loro illuminati, ancorché sterminatori di inermi come contro i Vandeani e i Cristeros]

21/07
2015

Potenza della dissuasione: <giornale>: Charlie Hebdo si arrende: non più vignette su Maometto. Lo annuncia il direttore della rivista Laurent Sourisseau: "Non pubblicheremo mai più Maometto". [CzzC: obtorto collo? Visto che i fedeli cristiani non obtorcono collo per vignette blasfeme, vedrai come continuerà ad offendere i simboli della fede cristiana la liturgia di scarabocchi dei sedicenti sacerdoti di Voltaire. Come le potenti matrici, anche gli integralisti islamici applicano la regola del sed semper vincere: solo la misericordia e il perdono possono interrompere il circolo vizioso dell’odio ritorsivo in spirale d’orrore]

22/01
2012

preghiamo perché le reazioni degli osservanti il motto in titolo non facciano male alla comunità

20/12
2011

a Uff.catechistico e a don Sergio porto esempio di un’ostinazione che mi parrebbe frutto del motto in titolo

24/05
2011

<senzasoste>: Le immagini che mostrano DSK in manette sono definite “di una crudeltà insopportabile”, “perché quando uno degli uomini più importanti della terra è mostrato vulnerabile, dato in pasto ai media, subisce già una violenza che gli è specifica”, possiamo leggere sull’editoriale di Le Monde del 17/05/11. Perdere il potere è impensabile, è una violenza simbolica inaudita [CzzC: soprattutto per i massoni: errare humanum est sed semper vincere, ed infatti vincerà]: ... continua [CzzC: vedrete come se la caverà bene DSK grazie agli amici ammanicati con potenti matrici]