Esempi di esercizi su LEGGI DI NEWTON e DINAMICA (per medie e superiori)

<wikipedia, youmath, library> Prima, seconda e terza legge di Newton

Scusa ove ravvisassi banalitā

[Pagina senza pretese di esaustivitā o imparzialitā, modificata 04/05/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: apprendimento, conoscenza, aiuto allo studio, matematica x MedEsup, cinematica

 

2019.05.04 alcuni esercizi svolti su questa tabella excel

 

2019.02.20 nella savana un predatore e una preda di massa rispettivamente 55 kg e 30 kg si vedono da fermi e scattano nello stesso momento (la preda in fuga e il predatore in rincorsa) accelerando per 3 secondi (poi proseguirebbero nella corsa con la velocitā limite che hanno raggiunto); sapendo che il predatore accelera con una forza di 495 N e la preda con una di 240 N, misura la velocitā limite raggiunta dal predatore e quella raggiunta dalla preda.

Indichiamo con il pedice1 il predatore e con pedice2 la preda; quindi con v1 intendiamo la velocitā limite del predatore e con v2 quella della preda; analogamente per le masse m1 e m2 e per le accelerazioni a1 e a2.

La loro velocitā iniziale v0=0. Dalla seconda legge di Newton (F=m·a) ricaviamo:

a1=F1/m1=495/55=9m/sē    v1=v0+a·t=0+9·3=27m/s

a2=F2/m2=240/30=8m/sē    v2=v0+a·t=0+8·3=24m/s

Osserviamo che la velocitā massima del predatore č superiore a quella della preda, che, dunque, presumibilmente sarā raggiunta.

 

2011.01.24 ATTRITO DINAMICO

Un'automobile di massa m = 1300 Kg viaggia a 65 Km/h. Improvvisamente l'autista vede un ostacolo e frena. Sapendo che il coefficiente di attrito (dinamico, kd) tra asfalto e pneumatici č di 0,75, calcola:

a) Quanto tempo impiega l'automobile a fermarsi

   Trasformo la velocitā da Km/h a m/s v=18,06 m/s

   La forza (resistente) di attrito dinamico č Fa = kd·Fp = kd·m·g

   da cui a = Fa/m = kd*·m*·g/m = kd*·g (che intenderemo negativa se assumiamo velocitā positiva)

   sparisce la massa: il suo valore č ininfluente sul risultato che cerchiamo

   vf = vi - a·t 0 = vi - a·t

   ricavo t = (0 - vi)/(-a) = vi/a = vi/(kd·g) = 18,1 / (0,75*·9,8) = 2,46s

b) Quanto percorre l'automobile da quando l'autista inizia a frenare (cioč lo spazio di frenata).

   s = s0 + v0·t + 1/2·a·tē  = 0 + v0·t + 1/2·kd·g·tē = 66,53          m

 

2011.01.20 altri esercizi sulle forze stesso libro pag 183-189

 

2010.08.27 attriti, accelerazione centripeta, molle: alcuni esercizi risolti del testo X1Z, pag 180-18

 

2005.mm.gg <unimi> esempi di esercizi risolti per Biologia UniMI